Strappo

 

Lo strappo viene eseguito in movimento unico e continuo. La ghiria va portata a braccio teso dalla posizione iniziale, in mezzo alle gambe, sopra la testa, mantenendo sempre le gambe ben dritte e braccio disteso. L’atleta deve eseguire le alzate ininterrottamente fermandosi solo sopra la testa dove viene contata la ripetizione. Quando è stato raggiunto il numero massimo di ripetizioni con un braccio è consentito effettuare un cambio (ed uno solo, quando la ghiria si trova in mezzo alle gambe) di mano e ricominciare con questo braccio. Secondo il regolamento la ghiria non può essere appoggiata sulle spalle e la mano libera non può essere appoggiata sulla gamba

 

 

Video

Fase Strappo